CesviVirus Free Day 01/12/2009

Con il patrocinio di Ministero della Gioventù

Due terzi dei sieropositivi sono concentrati nell’Africa Subsahariana, dove l’azione umanitaria si è unita nella campagna ABC (Abstinence, Be faithful, Condom). Cesvi è stato precursore in Zimbabwe nella prevenzione del contagio da madre a neonato. Oggi è impegnato nell’educazione e nella cura in 5 Paesi africani. La tragedia in Africa ci aiuta a capire quanto la malattia sia lontana dall’essere vinta: il 45% delle nuove infezioni nel mondo colpiscono i giovani tra 15 e 24 anni.

Nella giornata mondiale di lotta all’Aids, CESVI, SISM e IAVI uniscono le forze per promuvere – in Italia come in Africa – la cultura della prevenzione condivisa e diffusa.

Mettiti in gioco anche tu e scopri quanto sei informato sull’HIV-AIDS e sui metodi per prevenirlo e combatterlo. Rispondi al questionario  e inviaci le tue risposte (educazione@cesvi.org o via fax allo 035/260958) per testimoniare che anche tu sei al fianco di Cesvi nella lotta per un mondo libero dall’HIV-AIDS. Leggi il vademecum per avere più informazioni sull'impatto dell'endemia in Italia e in Africa.

Partecipa anche tu, trova la tua libreria

Martedì  30 novembre, h 11,00
Università Sapienza – ROMA
Presentazione della campagna Virus Free Day - Scarica l'invito
1 dicembre
32 città italiane (vedi cartina)
Virus Free Test
6/7 dicembre
Università Sapienza – ROMA
Esposizione della mostra “Positive stories”
Your browser doesn't support Google Maps or Javascript is turned off.